Cane con la tosse

 (letto 16010 volte)
Benvenuto, ospite,
puoi consultare il forum ma non puoi scrivere.
Per intervenire nel forum effettua il login oppure registrati.
1 2
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai ai messaggi non letti
Inviato il 11 Aprile 2008, 15:06:40
Sponsor
Inviato il 11 Aprile 2008, 15:06:40
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 228

Quando al vostro cane viene la tosse come lo curate?

Inviato il 11 Aprile 2008, 16:00:05
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 249

Se il cane ha poca tosse aspetto che gli passi da sola. Se poi vedo che continua o che aumenta, allora lo porto dal veterinario.

Inviato il 11 Aprile 2008, 16:00:05
Sponsor
Inviato il 11 Aprile 2008, 16:36:00
Studente esploratore
**********
Messaggi: 172

Il mio cane ha avuto la tosse l'anno scorso in inverno e l'ho curato con un pò di antibiotico e delle goccine per calmare la tosse, quelle ce si usano con i bambini, a dosaggio da neonati però.

Inviato il 11 Aprile 2008, 16:36:00
Sponsor
Inviato il 11 Aprile 2008, 17:12:07
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 297

Dipende da qual'è la causa della tosse. Se è una tosse da tracheite normalmente si da al cane un antibiotico e se persiste si aggiunge del cortisone come antinfiammatorio a bassi dosaggi. Se la tosse del cane invece è cardiaca bisogna dare dei farmaci per il cuore, diversi a seconda del tipo di patologia cardiaca che il cane ha.

Inviato il 11 Aprile 2008, 17:44:13
Studente esploratore
**********
Messaggi: 181

E come fai a capire se il cane ha male al cuore o alla trachea?

Inviato il 11 Aprile 2008, 17:44:13
Sponsor
Inviato il 11 Aprile 2008, 18:17:09
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 297

Di solito la tosse da trecheite è una tosse secca, che aumenta quando il cane si agita. In geneale la salute dell'animale è buona, se ha solo tracheite.
Se invece il cane ha la tosse da insufficienza cardiaca avrà una tosse grassa, rantolante, di solito aumenta di notte o quando il cane passa dalla posizione orizzontale a quella verticale. Il cane si affatica per ogni minimo movimento e sta molto male in questo caso.

Inviato il 11 Aprile 2008, 19:01:49
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 299

La tosse del cane la puoi anche curare con dei mucoltici, tipo fluimucil o bisolvon, se ha un pò di catarro fermo in gola così lo sciogli. Ma stai attento che se la tosse è causata da catarro secco, quando lo sciogli inizialmente la tosse peggiora perchè devi uscire tuto il catarro.

Inviato il 11 Aprile 2008, 19:37:13
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 231

Ti racconto la storia della tosse del mio cane: inizia una tosse secca, fastidiosa, il cane non mi faceva dormie la notte tanto tossiva, poverino. Lo porto dal veterinario che gli da antibiotici e la paracodina. Il cane non migliora. Ritorno e il veterinario gli aggiunge un mucolitico. Niente da fare. Allora su consiglio del veterinario gli facciamo fare una visita cardiologica, niente il cuore è a posto. Il caridologo aggiunge del cortisone, un pò il cane migliora, ma non del tutto. Visto che non gli possiamo dare cortisone a vita, passiamo ad un broncodilatatore, per un pò il cane va bene, ma poi la tosse ritorna. Noi siamo presi da disperazione, il veterinario pure, alla fine facciamo una lastra al torace e sorpresa il cane ha il collasso della trachea, malattia non curabile se non tramite i palliativi. Risultato: ogni tanto il cane ha la tosse, gli diamo qualche cosa per calmarla un pò e prima o poi passa da sola.

Inviato il 11 Aprile 2008, 20:14:16
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 230

Potevi cambiare veterinario, magari qualcuno che sa come curare il collasso della trachea del cane.

Inviato il 11 Aprile 2008, 20:55:10
TG staff
Laureato iperspaziale
**********
Messaggi: 1077

Non è questione di saper curare il collasso della trachea, è che è una malattia che non i può curare. Mi spiego meglio: la trachea normale di un cane è un tubo in cui passa l'ari. Con la vecchiaia la trachea si appiattisce, collassa per l'appunto, le mucose vengono a contatto e si crea un'infiammazione cronica. Una volta che la trachea è collassata non puoi fare niente, è un problema meccanico.

Inviato il 11 Aprile 2008, 21:38:59
Studente esploratore
**********
Messaggi: 124

So che a volte si usa anche il valium per tranquillizzare un cane che ha la tosse, più che altro per farl stare tranquillo la notte, però non so quanto sia un bene per il cane. Secondo me lo fai solo perchè vuoi dormire tu.

Inviato il 11 Aprile 2008, 22:38:32
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 256

So che la tosse nei cani è lunga da passare, proprio come accade per le persone. solo che chissà perchè nei cani volgiamo sempre che la tosse passi in un attimo, però non è possibile. La tosse è un meccanismo di difesa del corpo, fnchè c'è la causa scatenante in giro (e la tosse nei cani può anche essere da allergia) il cane continuerà a tossire.

Inviato il 19 Aprile 2008, 10:45:36
Matricola terrestre
**********
Messaggi: 2

Ciao!
Il mio cane è un dalmata e ha quasi 14 anni.
Da circa un anno ha iniziato a soffrire di miocardiopatia dilatativa. Questa malattia consiste in una diminuzione della funzione di pompa del cuore a cui consegue una dilatazione del cuore stesso.
Ciò ha comportato tossi continue specialmente di notte. Dopo una visita cardiologica dal veterinario, abbiamo iniziato a darle (è una femmina) tutti i gg una pastiglia per il cuore e due diuretici. Per circa dieci mesi il cane ha ripreso a vivere normalmente e tossendo molto di raro. Da circa due mesi invece nonostante la cura, di notte tossisce in continuazione. Siamo molto preoccupati perchè il cane è molto allegro, corre, mangia tanto, dorme e non dimostra affatto di essere anziano, eppure la notte è un disastro. Non dormiamo più e abbiamo sempre il terrore che possa essere colpita da uno spasmo esagerato.
Non so se sia il caso di cambiare la cura o aumentare le dosi. Il mio veterinario mi dice che non si può fare nient'altro ma io faccio fatica a crederci perchè il cane è troppo in forma per farmelo passare per un cane "spacciato".
Ciao

Inviato il 19 Aprile 2008, 17:01:05
Diplomato spaziale
**********
Messaggi: 391

Scritto da AJib
Ciao!
Il mio cane è un dalmata e ha quasi 14 anni.
Da circa un anno ha iniziato a soffrire di miocardiopatia dilatativa. Questa malattia consiste in una diminuzione della funzione di pompa del cuore a cui consegue una dilatazione del cuore stesso.
Ciò ha comportato tossi continue specialmente di notte. Dopo una visita cardiologica dal veterinario, abbiamo iniziato a darle (è una femmina) tutti i gg una pastiglia per il cuore e due diuretici. Per circa dieci mesi il cane ha ripreso a vivere normalmente e tossendo molto di raro. Da circa due mesi invece nonostante la cura, di notte tossisce in continuazione. Siamo molto preoccupati perchè il cane è molto allegro, corre, mangia tanto, dorme e non dimostra affatto di essere anziano, eppure la notte è un disastro. Non dormiamo più e abbiamo sempre il terrore che possa essere colpita da uno spasmo esagerato.
Non so se sia il caso di cambiare la cura o aumentare le dosi. Il mio veterinario mi dice che non si può fare nient'altro ma io faccio fatica a crederci perchè il cane è troppo in forma per farmelo passare per un cane "spacciato".
Ciao


Ciao, purtroppo ho visto diversi cani che soffrivano di malattie simili alla tua, che avevano dilatazione del cuore, stare bene fino alla fine e poi mancare di colpo, è tipico di questa patologia. Se il tuo veterinario dice che sei già arrivato ai dosaggi massimi non credo che si possa aumentarli, il problema della tosse è legato al fatto che il cuore ingrossato preme sulla trachea e sui bronchi causando così la tosse.
Io ti auguro con tutto il cuore che il tuo cane stia bene ancora per molto tempo, in bocca al lupo.
ciao

Inviato il 21 Aprile 2008, 17:09:20
Matricola terrestre
**********
Messaggi: 2

Crepi il Lupo e grazie per la risposta!!!
Ciao

Inviato il 11 Aprile 2008, 15:06:40
Sponsor
1 2
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai a:

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss

Tuttogratis.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08
Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC